Crea sito

Granatiero e il suo Vocabolario dei Dialetti Garganici

On 14 ottobre 2012

Settembre 2012

Giovedì 27 settembre, nella sala parrocchiale di Mattinata alle ore 19.30, il poeta Francesco Granatiero presenterà il suo ultimo capolavoro Vocabolario dei Dialetti Garganici (Foggia, Grenzi, 2012, pp. 1024), opera che esplora tutti  i centri del Promontorio, importante crocevia linguistico della cosiddetta ‘“area meridionale intermedia’. Nel volume vengono esplorati, con inchieste a tappeto, tutti i sedici comuni dello ‘Sperone d’Italia’ con le loro frazioni e nelle varianti più o meno rustiche dei centri. Sono prese in considerazione tutte le pubblicazioni lessicografiche e demo-antropologiche dal 1900 al 2007. L’autore si avvale di controlli incrociati e verifiche sul campo. Interessa tutti i settori della civiltà contadina, pastorale, marinara e del territorio che diversamente parla. Il vocabolario di Granatiero rappresenta, per ampiezza e profondità di scavo, oltre che per ricchezza di raffronti regionali ed extraregionali, un sorprendente punto di arrivo e insieme un formidabile strumento scientificamente fondato e imprescindibile per chiunque voglia approfondire lo studio di questa meravigliosa terra. (Red. www.mattinata.it)

«A oltre mezzo secolo dal Vocabolario dei Dialetti Salentini di Gerhald Rohlfs (München 1958), che esplorava il Sud della Puglia, ecco ora il Vocabolario dei Dialetti Garganici, secondo dizionario pugliese di area, che invece scava nel Nord della regione. Dal ‘tacco’ allo ‘sperone’ d’Italia, dall’area meridionale estrema all’area meridionale intermedia. Il Gargano, che interessa solo sedici comuni – seppure indagati a fondo, nelle diverse frazioni e nelle varianti più o meno rustiche dei dialetti –, non ha certo la complessità storico-linguistica del Salento, tuttavia, a dispetto della conformazione geografica, non è comunque un’area unitaria o di semplice definizione, delineandosi al contrario come un importante crocevia linguistico. Basti dare un’occhiata alle innumerevoli e tutt’altro che definitive classificazioni fornite dai diversi studiosi. Il vocabolario di Granatiero rappresenta, per ampiezza e profondità di scavo, oltre che per ricchezza di raffronti regionali ed extraregionali, un sorprendente punto di arrivo e insieme un formidabile strumento scientificamente fondato e imprescindibile per chiunque voglia approfondire lo studio di questa meravigliosa terra di Puglia». (Red. www.claudiogrenzi.it)

La presentazione sul portale www.claudiogrenzi.it

Il blog di Francesco Granatiero

.

Il filmato della manifestazione

Comments are closed.